.. PER INFORMAZIONI . .

.. 3928129903 - Roberto ..

.. 3395264527 - Laura ..

 

CALENDARIO

MINI RUGBY

 

CALENDARIO U18

e SERIE C

GIOCARE A RUGBY

Il Rugby

Il rugby è uno sport di squadra diffuso, nelle sue varianti, in buona parte del mondo: specialmente nel Regno Unito e negli Stati dell'ex impero britannico come Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Figi, Papua Nuova Guinea e Sudafrica nonché in USA, prima dell'avvento del football americano. I vari tipi di rugby sono popolari in Francia, Italia, Russia, Argentina e in costante aumento di popolarità in Romania, Georgia, Giappone, India, Marocco, Kenya nonché in molte nazioni di Oceania e Asia

È definito come uno sport di contatto e di situazione. È uno sport di contatto perché il confronto fisico tra i giocatori è una costante del gioco. Il rugby è anche definito sport di situazione perché nella sua evoluzione sta diventando sempre più importante la capacità di comprendere il contesto momentaneo in cui ogni fase della partita si sviluppa concretamente. La stessa definizione dei ruoli, effettiva nelle fasi di ripartenza da situazione statica, appare, nel rugby moderno, riduttiva rispetto alla necessità, per ogni giocatore, di adattarsi a qualsiasi posizione in campo ed a qualsiasi fase di gioco.

È uno sport di origini nobili, nel quale il rispetto delle regole e degli avversari è considerato un valore fondamentale. Circola un aforisma di Henry Blaha, giocatore e giornalista americano (erroneamente attributo a Oscar Wilde )

 

(EN)

« Rugby is a beastly game played by gentlemen; soccer is a gentleman's game

                            played by beasts; football is a beastly game played by beasts »

 

 

(IT)

 

« Il rugby è un gioco bestiale giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da

gentiluomini giocato da bestie, il football (americano) è uno sport

bestiale giocato da bestie »